Domaine Faiveley, a tasting of Burgundy excellence

Past, present and future of the historic label, with over 190 years of activity. And our notes after a tasting of nine excellent wines

01-05-2019 | 12:00
Some famous labels from Domaine Faiveley

Some famous labels from Domaine Faiveley

Burgundy: just mentioning the name stirs some intense emotions in any wine enthusiast, be it a newbie or an expert. A land where Pinot Noir and Chardonnay grapes express their highest quality through some of the most famous fine wines in the world. A wine region both fascinating and complex, ruled by a strict pyramidal set of classes, which from the regional denomination reaches its peak in the single vineyards of higher quality, in a fascinating mosaic of villagesclosclimats and lieux-dits, from vigneronsdomaines and negotiants.

A view of the vineyards of Domaine Faiveley

A view of the vineyards of Domaine Faiveley

And in Burgundy you can find Domaine Faiveley, which Pierre Faiveley established in 1825 in Nuits-Saint-Georges: a shoemaker with a great passion for wine. Today Erwan Faiveley and his sister Eve represent the seventh generation of the family, running what, over time, what with inheritances and new acquisitions, has reached a total of 122 hectares of land, with over 56 denominations among which 22 Premiers Crus and 12 Grands Crusstand out. Eve, moreover, is the first woman to hold this role in over 190 years of activity of this historic domaine.

When they took over in 2005, after their father FrançoisErwan Faiveley immediately decided to change the style of the family production. His goal was to transform some very important wines, destined to a very long ageing before they could be enjoyable, in wines that could be drank and appreciated in a shorter time. A modernisation, so to speak, that was made without revolutionising the production methods and the typical expression of the terroir of Burgundy and of their famous and esteemed labels. Moreover, they did not neglect the increasing importance of respect and safeguard of the environment which at Domaine Faiveley mean they try to intervene as little as possible in the vineyard and currently 75% of the owned land has an organic certification.

Left to right Carl-Stéphane Cercellier, Massimo Sagna, Jérôme Flous, Leonardo Sagna

Left to right Carl-Stéphane Cercellier, Massimo Sagna, Jérôme Flous, Leonardo Sagna

To put this new phase into action, starting from the vintage of 2007, they called oenologist Jérôme Flous – who’s responsible both for the management of the vineyards and the cellars, so as to avoid any possible management contrast between the two. He was the one who introduced us to some of the most representative labels of Domaine Faiveley in a long and thrilling tasting that took place at Ceresio 7 in Milan. Carl-Stéphane Cercellier, export manager at Faiveley, and Massimo and Leonardo Sagna, importers and distributors in Italy through their Società Sagna– another historic family business – were also there.

The main protagonists of the event were the wines from the 2016 vintage which in Burgundy featured contrasting weather conditions, such as a mild winter followed by a rainy spring with occasional frost. The vegetative cycle, therefore, was slow and even the harvest was late, in order to wait for the perfect ripening of the grapes, which arrived after a hot summer with less rain than average. There were also wines from other vintages such as: 2015 (a vintage with very favourable weather conditions so as to give wines with an excellent ageing potential), 2009 (grapes of excellent quality for round and balanced wines) and 2007 (perhaps the year with the most unusual weather of the last decade, but capable of giving wines both intense and complex, and fine and harmonious).

This, however, is a general overview. Let’s see some notes pinpointing the tasting during which, regardless of the natural personal preferences for one wine or the other, the wines presented – all made only from Pinot Noir grapes, except when indicated – proved to be of excellent quality, generating pleasure and emotions.

Joseph Faiveley Bourgogne Pinot Noir 2016. The memory of this wine at the end of the tasting recalls the Biblical episode of David and Goliath. But in this case there were really many, too many giants for a wine from the regional denomination that still deserves respect and attention. Pleasant, educational and highly recommended to those who want to get an idea of the red wines of this beautiful region without necessarily getting a mortgage.

Domaine Faiveley Nuites-Saint-Georges Premier Cru “Les Porêts-Saint-Georges” 2016. It comes perhaps from the vineyard that the Faiveley hold dearest, given it was the first they bought back in 1830. A very complex but also still very closed Pinot Noir; a good example of a denomination that is traditionally associated with powerful and deep, tannic and austere wines. Best forget it in the cellar and appreciate it fully in a few years’ time.

Domaine Faiveley Gevrey-Chambertin Premier Cru “Les Cazetiers” 2016. The Domaine has always been famous for this cru, despite having “only” two hectares (“only” relatively speaking, given there’s only a total of ten hectares available overall), which became four in 2014. This vintage is the first to be made by assembling the historic vineyards, placed on the tall part of the hill, with the new acquisitions, placed below. Nice intensity and persistence; the tannins are noticeable but velvety compared to Saint-Georges. This wine is still very young and has an obvious potential for the future.

Domaine Faiveley Corton Clos des Cortons Faiveley Grand Cru Monopole 2016. One of the only two Grands Crus bearing the family name and a Faiveley monopole since 1874. Jérôme Flous introduced it with these words: «It’s the only wine from Burgundy that someone from Bordeaux could appreciate, as it recalls some organoleptic features typical of Pauillac and Saint-Estèphe». More complex than elegant, for a Corton whose location protected it from the frost that hit that year, and which Floushimself defined as one of the best he’s harvested.

Domaine Faiveley Mazis-Chambertin Grand Cru 2016. An archetype for the denomination, characterised by the initial floral notes which give way to spicy, smoky and almost animal notes; it shows both great power and an appreciable elegance. According to Massimo Sagna, these days the vintages from the Sixties are still perfectly enjoyable. The news is certainly interesting, first for those who still have those bottles, and mostly because it gives a better understanding of the change of approach made by Erwan Faiveley.


Domaine Faiveley Corton Clos des Cortons Faiveley Grand Cru Monopole 2009. The result of a very abundant vintage, it will not enjoy the same ageing potential of its 2016 version. During the tasting it emerged as a wine both very complex, but very open already, and ready to be enjoyed.


Domaine Faiveley Gevrey-Chambertin Premier Cru “Les Cazetiers” 2007. The brother of the 2016 vintage, it was made from the historic two hectares which at the time were still the only two owned by the Faiveley family and represents the first vintage signed by Jérôme Flous. Perhaps not the best vintage among those presented, but still a nice expression of a vineyard capable of producing elegant and refined wines.
 

But the two wines I preferred the most were served during the dinner that followed the tasting. Domaine Faiveley Mercurey 2015 – exclusively from Chardonnay grapes, and the only white wine presented that night – and Domaine Faiveley Clos de Vougeot Grand Cru 2016: two marvellous expressions of their respective terroir, the first of which also strikes for its value for money. These are bottles that all Burgundy lovers should have in their cellar.

Translated into English by Slawka G. Scarso


Sections

In cantina

Stories of men, women and bottles that enrich the galaxy of wine, in Italy and in the world


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.







Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.com/sito/en/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Warning!