Jiro and Bottura: Plating Passion

A historic encounter in Nobeoka. The Japanese sushi master: «Massimo has the best palate in the world». The chef from Modena: «His sushi carries 200 years of wisdom».


07-11-2017 | 07:00
Jiro Ono, sushi master at Sukiyabashi Jiro in Toky

Jiro Ono, sushi master at Sukiyabashi Jiro in Tokyo (3 Michelin stars), Massimo Bottura, chef at Osteria Francescana in Modena (3 Michelin stars), in Nobeoka, south Japan, for the International culinary conference organised by Matsushiro Yamamoto. A triumphant trip for both (photo by Takefumi Hamada)

It all begins on Thursday 2nd November at 5 pm. Massimo Bottura landed in Tokyo an hour ago and has one thing on his mind: sitting at Jiro Ono’s counter. The following day, the chef from Modena and the legendary sushi master are to meet in Nobeoka, 1000 km to the south-west of Tokyo. One of the most esteemed culinary critics in the country, Matsuhiro Yamamoto, the man who wrote the script for the successful “Jiro Dreams of Sushi” documentary, is responsible for bringing the two master chefs together.

Sukiyabashi Jiro, the only 3 Michelin star restaurant run by a man born in the 1920s, sits just off Peninsula, the hotel where Bottura is staying. He cannot wait until tomorrow. «One of the moments that thrills me the most», says the Italian chef as he twists and turns under a spring sun, «is when I go to Jiro’s. I’ve been there a dozen times. It thrills me because each mouthful carries 200 years of history. In his sushi there’s the obsession of a man who only thinks of quality, who never ceases to learn. He always understands the person in front of him. He knows I eat to nourish my heart, not my stomach. And one joy nourishes the other». He stops in front of a staircase: «It’s down there. Let’s hope they’re not closed».

On the mezzanine in front of the world famous sushi bar, two people are patiently waiting behind a sign which reads “no photos”. The sliding door to the restaurant is half-closed. Bottura peeks inside: «It’s him, he’s sleeping», says the excited chef. At this point Jiro’s son Yoshihiro arrives and wakes up his father. The Italian and Japanese chefs are joined in a long embrace. «What are you doing here?», asks a surprised Ono senior. «I stopped by to say hi». Another hug and the chef from Modena kisses the shiny head of the 92-year-old man, who, in reply of this exuberance, hands him a book that presents his work. «Jiro, do you think you have place today?», the Italian dares to ask before leaving. «What time?». «When you want». Ono gives a quick nod to his colleague who immediately returns with one of the world’s most exclusive reservation lists in hand, Barack Obama dined here in 2014 and many customers book their seat at the coveted counter a year in advance. The three of them stare hard at the list trying to find a place among the thick ideograms. «Sit now», orders the boss.

Jiro and his son Yoshi (54, to the right) look for a place for Bottura in the reservation book

Jiro and his son Yoshi (54, to the right) look for a place for Bottura in the reservation book

Jiro’s sushi counter. It seats 10 people

Jiro’s sushi counter. It seats 10 people

We’ll tell you what happened during the following 22 minutes in a separate post about what was a violent, frantic and uncontrollable experience. A meal formed by the result of 84 years of daily research focused on just three ingredients: rice, vinegar and fish. Young Jiro started working as a kitchen hand in the restaurant at just eight years old, way back in 1933. The place opened with the only money his father had, just 10 yens, 10 yens that have gone on to make sushi history. «See what I meant?», says a thrilled Bottura as we return to surface after the meal. «This is what travelling around the world is for. It makes you adjust the palate to the best possible sardine, it makes you doubt about how good all the octopus you ever had was; it raises the standards to unimaginable heights. Today I’m not in the kitchen at Francescana; but I cook every day using my brain. And the same applies to Davide and Taka when they travel with me».

The features of the reciprocal esteem will become clearer in the following days. In the famous documentary, there’s a part where Mizutani, a historic sushi-master in Tokyo, reflects on Jiro’s Stakhanovism: «Jiro leaves the restaurant just to go to funerals he cannot avoid. For decades he didn’t even leave at night, so much so, his children, when they saw him at home, would sometimes scream: look, there’s a stranger!». To participate in the debate with the Bottura at the International culinary conference in Nobeoka, Ono missed two services, Friday and Saturday. He whispered to Yamamoto, his friend of 35 years: «I’ve never left Tokyo: this is the first and last time».

Why the exception? We asked the master: «I’m here because every day many clients dine at my place, but very few can tell me which is the best piece (of sushi). Massimo always gets it. He has the best palate I know of, like Joel Robuchon. Every service, I have my favourite sushi [out of a tasting menu of 20 pieces] and he always guesses it. If I see a person who understands my work, I always try to do my best in terms of beauty, taste, quality. When I know he’s coming, I make him conger. Every time he tastes it, he hugs me. I see him at the counter and I’m happy».

Zaiyu Hasegawa, chef at Jimbocho Den in Tokyo (bottom right) posted this photo on Instagram. Left to right, Takahiko Kondo, Jiro Ono, Emi Hasegawa, Massimo Bottura, Luca Fantin, Riccardo Forapani and Matsuhiro Yamamoto

Zaiyu Hasegawa, chef at Jimbocho Den in Tokyo (bottom right) posted this photo on Instagram. Left to right, Takahiko Kondo, Jiro Ono, Emi Hasegawa, Massimo Bottura, Luca Fantin, Riccardo Forapani and Matsuhiro Yamamoto

Bottura with Japanese journalist Masa Ikeda, based in Italy. He’s the author of “Osteria Francescana, ristorante numero uno al mondo”, presented on Thursday at Peninsula hotel in Tokyo

Bottura with Japanese journalist Masa Ikeda, based in Italy. He’s the author of “Osteria Francescana, ristorante numero uno al mondo”, presented on Thursday at Peninsula hotel in Tokyo

A special commendation but the following one is even bigger: «Of all the clients from around the world, the only one I let sit without a reservation is Massimo. It never happens». It must be true as even Yamamoto admits he doesn’t enjoy the same privilege. Obama almost ended up on the black list because he dared leave a half-eaten piece of sushi on the counter.

Jiro and Massimo hate wasting food. Their individual fights against food-waste are one of the reasons why they were both summoned as speakers to a sleepy town in the prefecture of Miyazaki, chosen by Yamamoto in the countryside and suburbs «following Slow Food’s example in Bra». «Initially», he told the audience in awe, «sushi was born to recuperate left over fish. It was paired with vegetables, which we preserved in vinegar not to throw them away». An old technique that is still present with the marinated ginger always served with sushi. «Today young people don’t like it very much, that’s why I give smaller quantities». Even these days, with 3 Michelin stars and the world’s most sought after sushi, Jiro wastes nothing: «If there’s fish left over at the restaurant, I hide it in tea pots and take it home».

Right after him, Bottura delivered a much appreciated speech: «Every year we throw away 1.3 tons of food. We cannot accept this». He then gave a detailed report on the growth of the Refettori: «We’ve opened in Bologna, London, Milan, Modena and Rio de Janeiro and we’re about to open in Montreal, Naples, Ouagadougou in Burkina Faso and Paris. As chefs, there’s a lot we can do: we’re much more than the sum of our recipes». These concepts were reinforced by the 3 dishes prepared for the final dinner with the help of Taka and Pippo from Modena, and Luca Fantin, who arrived specially from Bulgari in Tokyo alongside the chef from Den in Tokyo. Riso cacio e pepe, Parte croccante della lasagna and Oops mi è caduta la tartelletta al limone.

Bottura, Jiro and the mayor of Nobeoka

Bottura, Jiro and the mayor of Nobeoka

Jiro enjoyed the evening, enduring dozens of selfies with his trademark icy stare. «It’s the first time I have eaten Italian food after many years», he revealed, «I rarely go out and when I do, I almost always choose sushi. In fact, I think of sushi even when I sleep».

1. to be continued

See also
Sushi according to Jiro
Bottura-Jiro, a meeting of giants

[Translated by Slawka G. Scarso]


Sections

Zanattamente buono

Gabriele Zanatta’s opinion: on establishments, chefs and trends in Italy and the world


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.







Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.com/sito/en/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Warning!