Massimo Bottura, the new dishes

We’ve tasted the most recent creations by the chef from Modena. He says: «This is my best menu ever»

01-02-2018

My mobile phone rings, on the train to Modena. Another passenger stares at me, and looks a little annoyed. On the iPhone, the name “Massimo Bottura” appears: the chef has found out I’m going to dine at Osteria Francescana. He’s full of adrenalin, as usual, but there’s some extra enthusiasm, and pride: «You’re going to taste my new menu. Almost all of the dishes are new. It will be great. I’m really happy, I think it’s my best tasting menu ever. You must tell me what you think about it afterwards». In theory, this is a bad move: you should never raise expectations. But clearly Bottura is sure of himself.

As for my opinion, I wrote it in the review I noted down right after the meal, for Guida Identità Golose 2018: “At the end of the meal, we were struck. We walked around Modena, wandering with the help of Google Maps because our mind was far away: Seafood salad; Soup of clams from North America; Autumn in New York (a superb dish); Civet, game, snails, herbs and ravioli; Tarte tatin with duck in the style of Mantua; Tirami-Su... Once you arrive in Via Stella, there’s no turning back”. And then: “Osteria Francescana is a democratic place, because like in the kitchens of many other fine dining restaurants – not all: many – it speaks on different levels. There’s the immediate one, the flavours of the dish and its composition, both perfect. And this could already be enough. And then there’s the concept, the episode that usually refers to multiple events, overlapping influences from around the world, with cosmopolitan escapes and local retreats: you never lose sight of fat Emilia and tasty Italy. And there’s a further dimension, almost every time, which refers to the arts, to culture: the storytelling is fascinating, a confrontation that makes the food nobler, it becomes an extremely refined instrument of expression, and Bottura has the gift of weaving everything with magic, with the help of a unique brigade, from Taka to Davide, and a neat service, «Massimo is hard to keep up with» says Beppe Palmieri, but with pride, because even though it’s very hard, he manages, with tenaciousness”.

You need to be tenacious also to reserve a table at Francescana, «the waiting list is almost infinite, 2000 people are waiting». But every effort is largely compensated, if Bottura then offers you such a meal. So here are the photos and captions.

Everything is ready

Everything is ready

They serve us grissini with extra virgin olive oil, a bread ciabatta made with durum wheat flour, a zoccoletto made with wheat. And the appetizers, paired with a glass of Champagne Grand Cru Blanc de Blancs Pierre Legras.

Aula: fried albarelle with carp ice cream. Lovely

Aula: fried albarelle with carp ice cream. Lovely

Macaron of rabbit cacciatora and Borlengo with Parmigiano

Macaron of rabbit cacciatora and Borlengo with Parmigiano

This is not a sardine: bread wafer with cream of eel. A reference to Magritte

This is not a sardine: bread wafer with cream of eel. A reference to Magritte

To the left, Homage to Ciro Oliva, we already mentioned this here: Massimo Bottura’s stuzzico dedicated to Ciro Oliva. To the right, Salted codfish and tomato

To the left, Homage to Ciro Oliva, we already mentioned this here: Massimo Bottura’s stuzzico dedicated to Ciro Oliva. To the right, Salted codfish and tomato

Corn on the cob: a meringue forms a corn on the cob filled with seabass ceviche and guacamole sauce

Corn on the cob: a meringue forms a corn on the cob filled with seabass ceviche and guacamole sauce

There’s an abundance of play with the palate, with changes in shape and texture: the Homage to Ciro Oliva tastes like pizza, including the pleasant burnt aroma; the Macaron is with rabbit cacciatora, Corn on the cob has the aromatic acidity of ceviche, Borlengo the umami of Parmigiano, and so on. Then there’s the first real dish.

Seafood salad

Seafood salad

Seafood salad is a sumptuous recipe, the evolution of Caesar Salad in bloom: crispy heart of lettuce, chips of clams, of squids, of calamari, of mussel impepata... The seafood salad, the way we know it, is not here, but then it is. And it’s very intense. Palmieri sprays an essence of sea aroma, as if there was a storm, and it’s paired with sakè with yuzu, «almost a limoncello». The texture is incredible, the flavour is very complex, in a constant play with memories and surprises for the taste buds. 

Burnt

Burnt

Senza titolo (“I am an invisible man”), Glenn Ligon, 1991

Senza titolo (“I am an invisible man”)Glenn Ligon, 1991

Burnt, is almost an evolution of Homage to Monk, and celebrates another American artist, conceptual artist Glenn Ligon: black and white, mostly black, with Burnt written in white. Bottura takes us to the timeless and spaceless Riviera Romagnola, in front of the grill where they’re roasting sardines, with a few burnt notes. Hence sapidity, smokiness, the spiciness of Mexican jalapeño, iodine.

Mediterranean sole

Mediterranean sole

Some of Alberto Burri’s plastic combustions, from an exhibition at the Guggenheim in New York

Some of Alberto Burri’s plastic combustions, from an exhibition at the Guggenheim in New York

Mediterranean sole, the idea is to blend different preparations, a sole fried in flour, one made en papillote, and one baked covered in salt. Then tomatoes, olives, capers, lemon sauce and most of all dehydrated and burnt sea water, and the decisive and “live” moment given by the heat that flits on its thin flakes. It recalls Alberto Burri and his plastic on which he used a torch. 

Bottura’s cuisine is evocative, it winks at you, seduces you. It takes history on its shoulders and then throws it on the plate. A thousand constant madeleines of tastes. And this is why it’s extremely fascinating. It speaks Italian, but with references to the arts, to aesthetics. Thus it touches everyone.

Soup of clams from North America

Soup of clams from North America

Soup of clams from North America, a sort of pie dedicated to magpies, «they steal whatever they can find to build their nest, we take seasons and their products and make our delicious nest» says Palmieri. Hence truffle, onion, cauliflower in vinegar, snails... And U.S. clam chowder, with a cream of Jerusalem artichoke. It’s a truly delicious dish, «Renaissance, but modern». The "lid" is a blast: it’s a very crispy wafer made with chicken, pigeon and pork skins. It’s paired with a blend of Pinot Gris and Riesling, Alsatian Rotenberg Premier Cru 2005 by Marcel Deiss

Rice: green on brown on black

Rice: green on brown on black

Camouflage, Andy Warhol, 1986

Camouflage, Andy Warhol, 1986

A cocktail arrives: Chartreuse, Tassoni cedrata, soda, gentian, then lavender, geranium... «You’ll see how fresh the scents are». Then the dish, Rice: green on brown on black, the cereal is neither creamed nor toasted, but cooked in three juices: spinach (green), porcini (brown), squid ink and oyster reduction (black). The aesthetics recall Andy Warhol.

Autum in New York

Autum in New York

Autumn in New York is the best dish in our opinion, the one that drew our palate to ecstasy. It’s not new, but like the other ones previously available, it has experienced a constant evolution. It has now reached its perfection, who knows if Bottura will manage to improve it further. It’s the story of an apple declined in every shape available in the world, just like New York – the Big Apple – embraces every culture. It should deserve a report by itself. Beetroot, apples, potatoes, sour cream and dashi broth; it recalls US Jewish apple pie, Italian campanina apples, Spanish grilled apples and so on. It’s inspired by a song by Billie Holiday and by the Union Square Greenmarket in New York... A masterpiece of elegance, «it all begins with a broth of potatoes and pork that meets sour cream».

Civet, game, snails, herbs and ravioli

Civet, game, snails, herbs and ravioli

The following dish is also extraordinary, Civet, game, snails, herbs and ravioli. Is it a salad? A starter? A first course? A main dish? (Maybe) not a dessert.

Pigeon camouflage

Pigeon camouflage

Tutto, detail, Alighiero Boetti, 1988

Tutto, detail, Alighiero Boetti, 1988

They serve a glass of Boca 2009 by Le Piane, 85% Nebbiolo, 15% Vespolina. It’s paired with Pigeon camouflage, that is to say a fusion version of the bird, «a colourful assemblage in the style of Alighiero Boetti» with beetroot, citrus fruits, vegetables and horseradish, also in the shape of sauce and powdered, dehydrated, on the so called leg, which is recreated after the meat is chopped with a knife and fried. The breast is in a foie gras confit. Then come the memories: peach extract with cherry flowers, from Japan; rose extract, from Turkey...

Tarte Tatin with duck in the style of Mantua

Tarte Tatin with duck in the style of Mantua

Tarte Tatin with duck in the style of Mantua is another pillar, from an idea of Davide Di Fabio. Exceptional. They caramelise the pumpkin, apples and celery and then add Calvados and truffle broth. The '"dough" is made with game, livers, puff pastry, mustard, cream of pumpkin in the style of Mantua, amaretti cookies. On top, pickled vegetables, and a jus of game and truffle broth. 

Game cake

Game cake

Wine: Sauternes Castelnau de Suduiraut 2009. Dish: Game cake, that is to say a cake of game livers, smoked chestnut, rye bread, game jus. This dish creates a bridge between sweet and savoury.

Cherries, amarene, duroni, marasche and dry bread

Cherries, amarene, duroni, marasche and dry bread

Time for dessert: Cherries, amarene, duroni, marasche and dry bread, with a mousse of ricotta and almonds. Fresh and aromatic.

Tirami-Su

Tirami-Su

Final cuddles

Final cuddles

At last, the final cuddles before leaving: Macaron with hazelnuts,  Pralina Camouflage which recreates Camouflage: a hare in the wood, an iconic dish by the chef from Modena, with chocolate, foie gras, white truffle and powdered Jerusalem artichoke; then Vignola, where he recreates a cherry with chocolate and juice of marasca cherries; the famous Croccantino al foie gras in miniature size...

Is a conclusion necessary? Let’s say that Bottura, more than anyone else, continues a swift intellectual as well as gastronomic work. In his crossover between food and art, he makes food noble by raising it to a representation and language of culture; he thus continues Gualtiero Marchesi’s work. The latter didn’t love him that much: perhaps because he was and is the only one who can match up with him.

Translated into English by Slawka G. Scarso


Sections

Carlo Mangio

An outdoor trip or a journey to the other side of the planet?
One thing is for sure: the destination is delicious, by Carlo Passera


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.







Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformitĂ  alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.com/sito/en/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalitĂ  di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di IdentitĂ  Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalitĂ  di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di IdentitĂ  Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attivitĂ  gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poichÊ la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualitĂ  di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • societĂ  del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a societĂ  di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a societĂ  di servizio,
  • nonchĂŠ ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalitĂ  qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Warning!