Ricard Camarena, great cuisine shining over Valencia

Our extraordinary experience at the chef’s new restaurant where he enhances raw materials with classics and new dishes

25-05-2018 | 14:00
Our thrilling experience at Ricard Camarena’s i

Our thrilling experience at Ricard Camarena’s in Valencia

Ricard Camarena: today’s fine dining is an unfrogettable aubergine was the title of an article we wrote a few days ago. A nice interview where the chef from Valencia explained, among other things, how he bases his culinary offer «on local products and in particular on the products of vegetable gardens. Six years ago we established a relationship with a farmer, Toni"Misiano", who’s 6 km from here. Together, one year in advance, we test the cultivation of the vegetables we think we’ll use in our kitchen the following year. Hence our creativity always emerges from the product, in all its features. We want to conceive a menu in which vegetables have the main role».

And then: «This way we can present the authentic flavour of the vegetables, aromas we no longer know. They are very intense, because we use local varieties that were not genetically manipulated and have not been subject to any chemicals. And most of all they stay in our pantry a maximum of 48 hours after they leave the fields; more often than not, if they arrive in the morning, we already serve them at noon. Their freshness is an essential feature: having the chance to taste authentic countryside flavours (...) For me the vegetal world always creates an important duality. I present a dish in which peas and scampi meet: then it’s the guest who decides which is the main character».

The Bombas Gens Centre d’Art

 

The Bombas Gens Centre d’Art

 

Inside the restaurant

Inside the restaurant

Indeed Ricard Camarena at Bombas Gens Centre d'Art, one of the greatest restaurants in Spain, and thus worldwide, keeps his promises, and premise. Since June 2017 he’s in a sparkling location, an old factory of hydraulic vaults, restored by a sponsor from Valencia in love with the chef’s cuisine. The restaurant is part of the important Bombas Gens Centre d’Art dedicated to avant-garde photography. It has a brigade of 15 people, a total of 25 employees – listed one by one in the souvenir menu you get at the end of the dinner. This is another means of team building– and seats little under 50 people: it’s a beautiful, sound, structured, ambitious, important, large space (some 800 square metres).

For Camarena, it offers the opportunity to remain a point of reference in town (with its birth, the art centre cum restaurant redeveloped a degraded neighbourhood). It helps him restate his role in the Spanish fine dining scene – which in fact he never lost. And it gives him the chance to renew the pulsating heart of his group, which also includes, in Valencia, Canalla Bistro, restaurant Habitual (Mediterranean comfort) and Central Bar inside the Mercado Central, as well as Canalla Bistro in Madrid and Mexico City and of course Ricard Camarena Lab(a culinary lab and training centre) and Ricard Camarena Colón (a location for events).

Roman Luca Fabiani, 27, welcomes us in Avenida de Burjassot 54. He moved here to open a cocktail bar, and he’s now part of Camarena’s staff: «He’s very demanding – he explains – He has a clear philosophy: at his standards, the smallest detail makes the difference… and sometimes it’s really hard». He’s one of the few foreigners who work here, «all the others are from Valencia», except for Dutch sous chef Jeffrey Van Zijl. A further proof of the programmatic importance that Camarena pays to city’s identity. They’re all very young: 26-27, on average.

Luca Fabiani serves the welcome cocktail, Bambù Cocktail, with manzanilla sherry, sweet vermouth and dry vermouth. The recipe is from María Dolores Boadas, the

Luca Fabiani serves the welcome cocktail, Bambù Cocktail, with manzanilla sherry, sweet vermouth and dry vermouth. The recipe is from María Dolores Boadas, the "gran dame” of cocktails

They’re the protagonists of an extremely elegant concert, players who know their part inside out, and know they’re part of a potentially perfect mechanism. «Everyone says that Camarena will get the second star next year», people told us in town, the previous day. Indeed, it looks like it could deserve more. As you can understand from our tastings, which we present now.

Translated into English by Slawka G. Scarso

First appetizers, in the dining room, served with the cocktail: Celeriac, horseradish roots and herring roe, good; Courgette, steak tartare, cheese and capers, delicious; Lettuce taco, sea bass Russian salad, very good

First appetizers, in the dining room, served with the cocktail: Celeriac, horseradish roots and herring roe, good; Courgette, steak tartare, cheese and capers, delicious; Lettuce taco, sea bass Russian salad, very good

Chicken milk, sherry, lemon leaf, pepper

Chicken milk, sherry, lemon leaf, pepper

Matured tuna, toasted bread, tuna extract

Matured tuna, toasted bread, tuna extract

The fabulous Onion, butter with anchovies and black garlic, a sweet-sour, fat-crispy contrast. ThenBeetroot, eel, dill

The fabulous Onion, butter with anchovies and black garlic, a sweet-sour, fat-crispy contrast. ThenBeetroot, eel, dill

A mini panzerotto: Tomato, mozzarella, anchovy colatura 

A mini panzerotto: Tomato, mozzarella, anchovy colatura 

Goat, leek, herbs: delicious

Goat, leek, herbs: delicious

We sit at the table 

We sit at the table 

The debut, with tomato, is surprising. Camarena has large vegetable gardens. For two years and a half he tried to grow the perfect tomato «until we found the right formula, enriching the soil with nutrients». Today, he produces tomatoes all year round. Over 5000 kg. What to do with it?

The debut, with tomato, is surprising. Camarena has large vegetable gardens. For two years and a half he tried to grow the perfect tomato «until we found the right formula, enriching the soil with nutrients». Today, he produces tomatoes all year round. Over 5000 kg. What to do with it?

Not preserves, but a semi-preserve: they boil the tomatoes in a vacuum jar for 8 minutes only, then put them into a solution with calcium which preserves texture and aromas. In the picture, some of the jars, with sous chef Jeffrey Van Zijl

Not preserves, but a semi-preserve: they boil the tomatoes in a vacuum jar for 8 minutes only, then put them into a solution with calcium which preserves texture and aromas. In the picture, some of the jars, with sous chef Jeffrey Van Zijl

Van Zijl brushes their maison anchovy colatura matured 14 years on the tomato 

Van Zijl brushes their maison anchovy colatura matured 14 years on the tomato 

This is Letern, which the chef thus explained: «In 2010, I met an artisan who worked with anchovies here in Valencia. He made a broth of it and I asked him: how do you use it? He said: I keep it for the next year when I fish new anchovies and it becomes like mother yeast. I thought that with that broth I could make something different, something fantastic. We started experimenting and the result is our product, which is made differently from Italian anchovy colatura. We’ve established the type of anchovy, the season, the methodology, if we have to use roe or not, the amount of fat, and so on». It’s more balanced, it has a rounder flavour. Suave they say here: 4 years of fermentation, and then there’s a special version, with 14 years of fermentation: it’s black, spectacular, powerful 

This is Letern, which the chef thus explained: «In 2010, I met an artisan who worked with anchovies here in Valencia. He made a broth of it and I asked him: how do you use it? He said: I keep it for the next year when I fish new anchovies and it becomes like mother yeast. I thought that with that broth I could make something different, something fantastic. We started experimenting and the result is our product, which is made differently from Italian anchovy colatura. We’ve established the type of anchovy, the season, the methodology, if we have to use roe or not, the amount of fat, and so on». It’s more balanced, it has a rounder flavour. Suave they say here: 4 years of fermentation, and then there’s a special version, with 14 years of fermentation: it’s black, spectacular, powerful 

Tomato, mozzarella, basil and colatura, finished

Tomato, mozzarella, basil and colatura, finished

Prawn salad, broad beans, tomato water and wild strawberries 

Prawn salad, broad beans, tomato water and wild strawberries 

A super classic from the chef, in the menu since 2012: Oyster from Valencia, avocado, sesame and horchata di galanga, then lemon and kimchi to add acidity. Pointless to say it’s a blast of aromas 

A super classic from the chef, in the menu since 2012: Oyster from Valencia, avocado, sesame and horchata di galanga, then lemon and kimchi to add acidity. Pointless to say it’s a blast of aromas 

Delicious Blue lobster with its lukewarm meunière, another classic from the chef 

Delicious Blue lobster with its lukewarm meunière, another classic from the chef 

An incredible dish: Roasted aubergine, red tuna and emulsion of oxalis, «it grows below the citrus trees. It’s a sort of natural vinegar». Smoky notes, the tuna adds fat aromas, a perfect contrast with the vegetal-sour notes of the oxalis. It’s a cold dish, but it warms your heart 

An incredible dish: Roasted aubergine, red tuna and emulsion of oxalis, «it grows below the citrus trees. It’s a sort of natural vinegar». Smoky notes, the tuna adds fat aromas, a perfect contrast with the vegetal-sour notes of the oxalis. It’s a cold dish, but it warms your heart 

Another masterpiece: Angulas, roasted onions, eel broth and truffle. The angulas are very precious (and expensive) baby eels. The dish recreates the life of an eel, which lives between water and earth, the latter giving it its aroma, from the truffle and the crispy onion. Once again, the perfect acidity 

Another masterpiece: Angulas, roasted onions, eel broth and truffle. The angulas are very precious (and expensive) baby eels. The dish recreates the life of an eel, which lives between water and earth, the latter giving it its aroma, from the truffle and the crispy onion. Once again, the perfect acidity 

Scampi with peas, the cream of the two ingredients, asparagus and coconut

Scampi with peas, the cream of the two ingredients, asparagus and coconut

Hake cocochas, fried artichokes, egg yolk and zaatar, a Middle Eastern mix of spices 

Hake cocochas, fried artichokes, egg yolk and zaatar, a Middle Eastern mix of spices 

Turbot, potatoes, parsley. Camarena makes a masterful use of acidity: in this case the contrast is between the Hollandaise and meunière sauces and the aroma of combava 

Turbot, potatoes, parsleyCamarena makes a masterful use of acidity: in this case the contrast is between the Hollandaise and meunière sauces and the aroma of combava 

Rice with squid, onions, green cabbage and black pepper. The

Rice with squid, onions, green cabbage and black pepper. The "rice" is in fact socarrat, a Valencian word that in Castellan means requemadito; it’s basically the rice that’s burnt at the bottom of a pan of paella. In this case it is rehydrated with a mousse of calamari

Orange, eucalyptus, chervil. The notes of the eucalyptus are balanced, extraordinary 

Orange, eucalyptus, chervil. The notes of the eucalyptus are balanced, extraordinary 

Ripe mango, cold curry, herbs and seeds. Served in a frozen container, so that the creams turn into a sorbet. Delicious 

Ripe mango, cold curry, herbs and seeds. Served in a frozen container, so that the creams turn into a sorbet. Delicious 

Hot pumpkin cake, yogurt ice cream and ginger. Brilliant until the end. It’s a great dessert, with toasted notes of seeds. The texture of the roasted pumpkin cake (typical of Valencia) is extraordinary: inside, it’s creamy, outside is solid, like mochi

Hot pumpkin cake, yogurt ice cream and ginger. Brilliant until the end. It’s a great dessert, with toasted notes of seeds. The texture of the roasted pumpkin cake (typical of Valencia) is extraordinary: inside, it’s creamy, outside is solid, like mochi

Petit fours

Petit fours


Sections

Carlo Mangio

An outdoor trip or a journey to the other side of the planet?
One thing is for sure: the destination is delicious, by Carlo Passera


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.







Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.com/sito/en/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Warning!