Lavazza a Identità Milano 2013

L'azienda, partner ufficiale del congresso, premia la Tipicità Italiana di Cannavacciuolo

25-02-2013
Antonino Cannavacciuolo, chef di Villa Crespi sul

Antonino Cannavacciuolo, chef di Villa Crespi sul Lago D'Orta in Piemonte, premiato da Sara Peirone, Responsabile Top Gastronomy di Lavazza: è suo il premio Tipicità Italiana in Cucina.

Lavazza, icona dell'autentico espresso italiano, è stata nuovamente partner ufficiale di Identità Milano (10-12 febbraio 2013), il congresso organizzato da MAGENTAbureau e diventato un momento irrinunciabile dedicato alla gastronomia d'autore italiana e mondiale. Una partnership che dura fin dalla prima edizione, datata 2005.

Nel corso del congresso Lavazza ha assegnato il premio Tipicità Italiana in Cucina ad Antonino Cannavacciuolo del ristorante Villa Crespi a Orta San Giulio (Novara), chef che con creatività e innovazione dedica ogni giorno particolare attenzione alle materie prime e alle tradizioni della cucina tipica italiana.