Ambasciatori del Gusto for Italy

The goals of new-born association uniting the best in Italian cuisine...

12-10-2016 | 20:00
Paolo Marchi and Cristina Bowerman, with Alessandr

Paolo Marchi and Cristina Bowerman, with Alessandro Gilmozzi, present the logo of Ambasciatori del Gusto. The new association was launched two days ago at the Ministry of Agricultural Policies in Rome: it will unite the best in Italian cuisine so as to work as a team and present Italian excellence abroad too (photo by Brambilla-Serrani)

Since we were meeting in a room dedicated to Camillo Cavour, Paolo Marchi’s joke was inevitable: «He was the one who united the country, we want to unite Italian cuisine». No breaching Porta Pia, this time: a final picture in Via XX Settembre, the headquarters of the Ministry of Agricultural Policies – also in Rome – was enough to physically represent the act that certified the birth of the Ambasciatori del Gusto association.

This will not be yet another badge to add to many others. Indeed the association was created to unite the best in the Italian restaurant sector in just one association, so as to valorise the national food and wine cultural heritage, both in Italy and abroad. It aims to be dynamic, proposing, operational: right from the first event in which it will take part, the very debut of the Settimana mondiale della cucina italiana di qualità, from 21st till 27th November, to be presented at Villa Madama on 26th October: members of the Ambasciatori del Gusto (there were 44 founding members when they signed the document in front of a notary, last June 20th; they’re now already around ninety, here’s the complete list) will be asked to represent the deliciousness of the country in the Italian diplomatic offices around the world, in a big organisational effort to include some 1,300 events.

Group photo with the Ambasciatori del Gusto

Group photo with the Ambasciatori del Gusto

As a proof of their serious intentions, a couple of days ago, at the presentation of the Ambasciatori del Gusto, there was basically everyone in the Italian restaurant scene, starting from big “maestri” and famous members such as Aimo and Nadia Moroni, Alfonso Iaccarino and Annie Féolde. Then on stage there were president Cristina Bowerman, honorary president Carlin Petrini, the vice-president and engine of this entire operation Paolo Marchi, while some of the members of the first board of directors spoke in turns: Cesare Battisti (general secretary), Renato Bosco, Carlo Cracco, Roberto Petza, Mariella Caputo, Alessandro Gilmozzi, Marco Sacco, Moreno Cedroni and Pietro Leemann. Beside them, the man who, representing the institutions, supported and followed the journey they took, in his now constant work to support Italian cuisine, that is to say Minister Maurizio Martina, from Lombardy though acting as host in Via XX Settembre.

As pointed out, the non-profit organization intends to represent every facet of the restaurant industry. Hence it includes cooks, restaurateurs, pizzaioli, sommeliers, dining room staff, pastry chef, ice cream producers: prominent people, but most of all people who have made Italian cuisine and its industry excellent, thanks to their commitment and the quality of their work.

«Thanks to the recent experience with Expo Milano 2015, the meaning of Ambasciatori has met our world, asking us to complete an ambitious mission: divulging the identity, history and sensitivity of our country through our passion – said president Cristina Bowerman – Today Italian cuisine means tradition, excellence and an unbreakable tie with the territory. But it also means research and innovation: a growth led by the most articulated sense of all, taste. Speaking of the Ambasciatori del Gusto, today, we think of the work of men and women who not only live in kitchens or restaurants, but travel, learn and give back the experience they acquired through their interpretation. Our mission is born from being aware that expressing and valorising the heritage of Italian wine and food means contributing, in synergy with the institutions, in the development of our country».

The stage: Paolo Marchi, Cristina Bowerman, Carlin Petrini, minister Maurizio Martina

The stage: Paolo Marchi, Cristina Bowerman, Carlin Petrini, minister Maurizio Martina

The project is the result of a long reflection that has had some turning points and moments of development on the occasion of decisive institutional events such as: the First Forum of Cucina Italia (2nd March 2015, read our article here), the presentation, during Expo Milano 2015, of the “Food Act” (27th July 2015, read our article here) – the programmatic document which, for the first time in the food sector, includes an action plan to valorise Italian cuisine by joining the efforts of institutions and professionals – and, later, the signing of the Protocollo di Intesa per la Valorizzazione all’Estero della Cucina Italiana di Alta Qualità (15th March 2016, read our article here).

Indeed it is thanks to the support given by the institutions, and to support them as well, that the association intends to put its objectives into practice through different projects. The goals range from promoting Italian products and the values behind Made in Italy, in Italy and abroad, to maintaining an active role in the promotion of food culture in schools and health establishments; to creating the opportunity to exchange ideas on social themes that are relevant for the sector, with the involvement of national, European and international entities, so as to build a coordinated message, supporting quality and general wellbeing. This without forgetting the education of the new generations, to whom it directs its projects so as to improve the school and work careers, creating a dialogue with the Ministry of Education.

Many people contributed in the presentation. Here is a summary.
Paolo Marchi: «I was calmer in April 2004 when I presented the first edition of Identità Golose during Vinitaly... I got the idea for the Ambasciatori del Gusto association in Copenhagen. I was eating mozzarella with Carlin Petrini, and together we understood that we either acted fast, or they would steal from us our culinary excellence. We want to be operative: face problems, interact with institutions, work as a team, find solutions. We’re starting off with a large group of professionals».

Corrado Assenza: «This group was created to collect all the best in food, from me, a barman, to his majesty Aimo Moroni. I’m grateful to minister Martina for the work he’s doing for Italian agriculture. I was born in the countryside and return there every day: we must all be the eyes and mouth of the extraordinary production chain that lies behind us: farmers, breeders, fishermen. Their world, and the world of cuisine, must be welded. I am praised here because I make cannoli: well, we now need to give more dignity even to the person producing the milk thanks to which I can make these cannoli».

Carlo Cracco: «It’s very interesting that we’re here, now, because it means we’ve learnt to act as a team and move ahead united».

Davide Oldani: «We must thank Identità Golose: they were the only ones to have the strength and determination to bring us together. I was the Sport & food ambassador in the Olympic Games in Rio with the same goal behind the birth of Ambasciatori del Gusto and so as to represent a topic I hold very dear, educating young people and the connection between cooking and sport».

Franco Pepe: «Years ago I started to create a dialogue with local farmers, today the dialogue is with institutions: it’s a big step ahead. Years ago, people fled the historic centre in the place I come from, Caiazzo in the Alto Casertano. Businesses were closing. Today with my pizzeria I bring to this village with 4,500 inhabitants some 14-15,000 people every month. Small shops that were closed are now open again, the young farmers with whom I work see new opportunities. Even rent has tripled. This can be the strength of the restaurant sector».

Carlin Petrini: «This is a strategically important project, for our country of course, but also with a perspective that can be extended to the entire world. The goal must be to go back to connect agriculture and restaurant offer, so as to provide an alternative model for economic development. Today, abroad, Italian wine and food represent the best and the worst. The worst because you can find horrible raw materials everywhere, which have nothing to do with our own, but are nonetheless presented as Italian: they devalue Italian excellence in putrid restaurants, which some association even supported for many years. And then there’s the best, which can also have oriental eyes or a darker skin: there are many foreigners who do honour to Italian cuisine, and present it in the best possible way. We must chase the former and lovingly welcome the latter, our allies. And we must make people understand, even abroad, that fresh raw materials must be local; however, the result of our gastronomic artisanship should only be Italian».

Maurizio Martina: «We started on 2nd March 2015. We’ve taken some incredible steps since then. At the time I wondered: where are Italian cooks? Who are they? Here you are: you now move from being many separate individuals to being a collective body who will take its part – just like the institutions – in reinforcing Italy, with the many tools that we’re making available».

It’s only the beginning.


Sections

Primo piano

The events you cannot miss and all the news of topical interest from the food planet


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.







Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.com/sito/en/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Warning!