De Vincentis, a master in Oman: young Italians? Sadly, they’re presumptuous

Interview with the executive sous-chef at the Shangri-La Al Jissah resort, 18 restaurants. Hard work and bitter thoughts

18-04-2019 | 12:00
Marco De Vincentis, 42, from Naples. He’s the ex

Marco De Vincentis, 42, from Naples. He’s the executive sous-chef of 18 restaurants, all inside the Shangri-La Al Jissah resort  in Oman, in the Arabian Peninsula 

It takes between 6 to 7 hours of flight to get to Oman from Italy. Once landed, before passport controls, what strikes you is everyone’s kindness. Even the cleaning staff, clung to those ramshackle floor-polishing objects: «hello sir, how can I help you?», a task you wouldn’t consider theirs. It’s the first of a series of ruthless images, once you compare it to the arrogance of the many employees left behind, and the airport of departure.

Any thought on our country’s slippery slope melts away with the warmth of Muscat, the capital of the sultanate ruled by the monarchy of Qabus, a man who’s much more enlightened than many of his western colleagues. According to the news, Oman is a very stable, tolerant, rich, clean country, with zero discontent. During the week that is to follow, nothing will deny these premises.

Just like in the Arab Emirates, in this south-eastern extremity of the Arabian Peninsula everyone is working together to free themselves of their dependence from petrol. With the petrol crisis, Qabus moved long ago in search of alternative revenues. Tourism represents a growing portion of the GDP and for this reason Oman is attracting hotel chains from all around the world.

A 45-minute drive from the airport, the imposing Al Jissah resort stands out. It is one of the 107 pearls scattered around the world under the Shangri-La brand, a battleship of luxury hospitality with headquarters in Hong Kong. It’s formed by 3 structures created in front of a large halfmoon of pure sand, with gracefully carved rocks towering over it: Al Waha (for families), Al Bandar (the citadel) and Al Husn, the most luxurious and tranquil site, off limits to children. There’s a total of 460 rooms, with prices ranging from 300 to 1,000 euros per night (350 euros including breakfast, for a family with two children). A magnificent spot where you can spend a few carefree days of holiday.

A view of Al Husn, the most luxurious section of the Shangri-La

A view of Al Husn, the most luxurious section of the Shangri-La

The dining room at Shahrazad, the resort’s top restaurant, offering Arab/Moroccan cuisine

The dining room at Shahrazad, the resort’s top restaurant, offering Arab/Moroccan cuisine

In all this, the culinary offer has a crucial importance. Al-Jissah includes 18 restaurants and cafes that with every kind of cuisine: Omani, Middle eastern , Indian, classic international, Moroccan, Lebanese, Spanish, Asian, Latin American, Italian… The executive sous-chef of all the restaurants at the Al Jissah – and number one at Al-Husn – is Marco De Vincentis, a shy 42-year old whom our readers might remember after a dinner organised 4 years ago with Bottura’s team when he was working in Singapore. We had an interesting chat with him.

What’s your story?
I’m Neapolitan. After completing my studies, I started working in Romagna, learning the ropes from brilliant teachers like Vincenzo Cammerucci, Marco Fadiga and Igles Corelli. In 2010 I left Italy. I worked at the Rosewood in Riyad in Saudi Arabia, in Panama, at the Sofitel in Penang in Malaysia and in 2013 I joined the Shangri-La group, first as chef at the Waterfall in Singapore and since one year ago in Oman, where I’m renovating the cuisine of this resort. At the end of this experience I will be promoted to executive chef. I don’t know yet where they’ll put me.

Your suitcase is always ready.
Understanding and using the traditions of all the world, that’s what I like about this profession. When you’re in love with cooking, you’re in love with everything, from preparing showa, lamb’s shoulder with banana leaves, to a tapa, or spaghetti with tomato sauce.

How is it going in Oman?
Well. The country is growing, even in terms of food culture. Many young people study abroad, then come back and start small interesting businesses like Yuzu Farm, an organic oasis in the desert, an hour and a half from here. I buy their edible flowers, lettuce, their herbs. They even grow 7 kinds of local tomatoes.

How is it going with fish and meat?
Except for pork, a religious taboo, it’s great: they have fabulous lamb, we import veal from Australia. We have 5 fishermen who work only for us. We get beautiful tuna, king fish, swordfish, red snapper. The Omami lobsters, with no claws, are delicious.

Among the 17 outlets of the resort there’s Capri.
We offer comprehensible Italian cuisine. In complex resorts like our own, the use of creativity must be very moderate:  I’d never make ravioli filled with foie gras, they’re not part of our culture. We must try to preserve tradition, always. No fusion.

Marco De Vincentis with Antonio Aquila, chef at Italian restaurant Capri

Marco De Vincentis with Antonio Aquila, chef at Italian restaurant Capri

The Mahhara Beach Bar 

The Mahhara Beach Bar 

Can you get Italian raw materials?
They’re much harder to import, compared to Singapore. We get burrata, buffalo milk mozzarella, bresaola, dry pasta but not much more. More than anything, I miss pork products, bottarga and all our dried delicacies. This happens because there have very strict controls on the border with the Arab Emirates: there’s a large Indian community living here; in the past there were issues with contaminated food arriving from India. They have very strict rules for food safety, lorries are often stopped at the border.

How do you train the hundreds of cooks who arrive here?
If Shangri-La is a leader in its segment, it’s thanks to its sound training programmes. When it comes to training staff, they’re global leaders. See the mail I get [he points at the dozens of messages that arrived on his smartphone in the last hour]? They’re all feedbacks from guests. Any bad feedback will lead to internal meetings and briefings. We’re working non-stop to try to identify a client by his surname, not his room number. It’s a huge and stimulating job.

How many Italians work in your kitchens?
Very few. I’ll be honest, aside from the excellent Antonio Aquila, chef at Capri [sitting beside us] my experience with Italians is not very nice. Many come here thinking they have something to teach to the Bedouins. They’re more arrogant and touchier than others, which I find very frustrating.

Have you noticed this only here?
No, it was the same in Singapore. We would make homemade dry pasta, cut with bronze: there were Filipinos making spaghetti for 200 guests per service. Italians would walk around the pans, full of presumption, doing nothing. They’re convinced they know everything, but truth is they often don’t have any desire to work hard. They still don’t get that today there’s not just them and the French around the world: there are good cooks coming from all over now. And more often than not, they’re humbler. Take Virgilio Martinez, whom we had here: an exceptional person.

Do you miss home?
Not at all. I made a lot of sacrifices, and now I start to enjoy the fruits of this work. In Italy we’re far behind in terms of management culture. Had I stayed in my home country, I would have learnt nothing of what I’ve learnt during the last 8 years abroad.

Translated into English by Slawka G. Scarso


Sections

Zanattamente buono

Gabriele Zanatta’s opinion: on establishments, chefs and trends in Italy and the world


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.







Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.com/sito/en/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Warning!