150 years of Joselito: a history of excellent jamón, great chefs and happy pigs

For over a century and a half, the Gómez family has been producing what is now the most famous and prestigious Iberian ham in the world

17-10-2018 | 07:00
Joselito pigs roaming free in the dehesa. The fa

Joselito pigs roaming free in the dehesa. The famous Spanish brand of ham turned 150 years old 

There’s always the odd expert who says «he knows someone who knows someone who has the tiniest breeding farm in Estremadura, and makes a crazy good jamón», of course. But Joselito is something just a tiny bit more serious: with a turnover of about 40 million euros in 2017 and a constant growth in double figures in the past few years, the brand born in 1868 in Guijuelo, less than 6,000 inhabitants in the province of Salamanca, Castilla y León, is now a synonym of exceptional jamón all around the world – or at least among that part of humanity that appreciates cured pork – as Joselito is available in 56 countries.

A group photo of the Gómez family during the celebration of Joselito’s 150th anniversary 

A group photo of the Gómez family during the celebration of Joselito’s 150th anniversary 

We’ve mentioned a year: 1868. That is to say 150 years precisely since this excellent gastronomic company was founded. One century and a half under the Joselito brand though it could have easily been called "Gómez", the family name that made its history: first Vicente, the founder of what was then a simple producer of sausages, then came his son Eugenio (who started bringing pigs to Guijuelo from Estremadura and Andalusia), then José (known as Joselito, reminds you of something?), Juan José, and now brothers Juan Luis and José Jr (born in 1956, now CEO at Cárnicas Joselito), up to the currently 25-year-old Juan, 6th generation, who welcomes us in Madrid during the celebrations for Joselito 150.

Celebrations at the Teatro Real in Madrid for Joselito’s 150th anniversary 

Celebrations at the Teatro Real in Madrid for Joselito’s 150th anniversary 

Juan andJosé Gómez, 6th and 5th generation 

Juan andJosé Gómez, 6th and 5th generation 

He explains: «We’re a small company, we only make products of the highest quality. We focus on the latter, rather than on quantity», which varies every year, just like what happens with the best wines in the wine industry. Small company? It depends on the point of view: what with privately owned and rented land, they have some 170,000 hectares in Estremadura – ten times Milan, to give an idea – of dehesa, halfway between Mediterranean forest and prairie, a wood ecosystem rich of oaks which combines farming with forestry and breeding, safeguarding biodiversity.

It’s a precious environment, and Joselito works hard to protect it by planting each year almost 80,000 oak trees with the goal of reaching 2.4 million in three decades; it’s the perfect place where Iberian pigs can grow freely. They feed with what they love best, in abundance: acorns, first of all, some 8-10 kilos per day, plus fresh grass, 3 kilos, their weight going from 23 to 180-190 over two montaneras, the autumn fattening period, when acorns fall.

As there’s no addition of food coming from outside, and all the pigs eat can be found outdoors, they’re subjected to the weather: years with a perfect (high) level of rain will be fertile for the production of acorns and grass, so that it will be easy to feed the pigs in the pastures. «On average, every animal has three hectares available to himself, to find food and water – says Juan Gómez – But things change every year. These days, two hectares are enough, because there’s plenty of food, while in 2017 we had to leave six hectares to each animal, because food was scarce». So the number of the pigs changes too: let’s say the peak is 80,000 animals, half of which are destined to become ham – and paletas, chorizo, lomo or salchichón – between January and March, the season of the sacrificio.

José Gómez checks the ageing

José Gómez checks the ageing

The ageing takes place in Guijuelo, in natural drying rooms and cellars, with an almost constant humidity between 60 and 80% and an average temperature of 14-18°C; the town is famous for its gusts  of wind, for the cold and dry air that comes from the three sierras surrounding it (Gredos, Béjar and France) and creates the perfect conditions for the ageing; indeed it is at 1000 metres above sea level, at the same altitude of another very famous place for the production of cured meat, namely Jabugo (Huelva).

All these factors enhance the craftmanship  at Joselito, though it is applied to remarkable numbers and to a genetic selection of the best animals destined to reproduction, which has been conducted for decades and decades, so much so there’s now a real "Joselito breed", el cerdo feliz, the happy pig. This is what influences the “vintage”, once again sharing a concept used for wine: «We classify all our jamón based on the year and the place where the pig was bred - Juan Gómez pointed out – Because not all dehesas are the same, some are placed more to the north, to favour one type of diet, the other more to the south and so on».

Again José Gómez

Again José Gómez

The best Joselito of the past few decades, he says, was in 2005, «a golden year, there were plenty of acorns and grass, which is an important natural antioxidant, essential for a prolonged ageing». Don’t try to look for this Joselito 2005: the last leg – matured 13 years, a record. On average, the ageing is around 3-4 years. And never less than 36 months – was enjoyed at the Gómez’s three months ago: «It was simply incredible». The 2015, if it’s any consolation, is thus described: «Montanera with mild temperature and humidity. The fat is silky, pleasant, and melts in your mouth. The texture is smooth, the muscle is firm, the infiltrations are perfectly blended. Relaxing aroma, a vegetal finish of green apple, very subtle, penetrating all five senses».

A delicacy appreciated everywhere these days. 70% of the production stays in Spain, following a choice of the company, «we’re Spanish, the product is Spanish, people from my town must be able to enjoy it». The rest goes to the 55 countries where the Joselito brand is available, divided into almost identical market shares. Both facts show how demand exceeds the offer so products are always sold out. The international boom, however, is rather recent. CEO José Gómez explained some time ago how in the days of his grandfather Joselito, third generation, everyone would be happy to exchange three kilos of jamón for one of pancetta, «with that kilo and a bag of potatoes, you could feed a family for a month».

Success came gradually, the result of hard work. For instance 35 years have gone by since the first Joselito jamón crossed the border: «our debut abroad was at Harrods». The choice of the prestigious department store in London was not made by chance: the Gómez’s fifth generation worked hard to make Joselito a global brand of excellence: «Since I was a child, my dream was to have my jamón available in the most prestigious places. Hence the strategy has always been to reach the best gourmet stores, as well as the most famous restaurants, capable of giving value to the quality of our products».

José accomplished this with a meticulous, constant and tireless work. Lots of marketing, brilliant ideas (such as the Joselito collections, very limited series luxuriously dressed, sometimes by great artists. He got the intuition of segmenting the products according to vintage, like wine, and presenting vintage and reserva jamons.Some of these exclusive vintages reached striking prices: up to 40,000 euros at auction). And he also started a process of evangelization, so to speak: «Export implies a gigantic effort. It’s not just about explaining the product, a big educational task, taking it to a place and making people taste it. There’s lots of protocols and other stuff you need to do to open the borders».

José Gómez

José Gómez

The patron recalls a tasty anecdote. «In the beginning I had a strong sense of inferiority: not right away, but later when I saw how the producers from other countries presented their ham. I noticed the attention that French and Italian producers paid to image...  They gave us sopas con honda [literally "soup with a slingshot". Which is a Spanish expression that means "they proved they were much better than us]. I would put my ham in bags with six or seven pieces, then came a guy from Italy who would pull out his San Daniele, perfectly wrapped and presented in a nice cardboard box». He adds: «Italians are the ones who have more and are better at selling their product all around the world».

Ferran Adrià and José Gómez

Ferran Adrià and José Gómez

To make it big, the guys at Joselito joined forces with fine dining. And in particular with the school that dominated the years at the turn of the millennium, that is to say the Spanish school. The most recent link was Joselito Lab, a pioneering research project created with Ferran Adrià in 2013, and this is what he says, without any need for translations: «Joselito es un jamón único, perfecto. Una inspiración constante para todos los que amamos la gastronomía».

José Gómez with Quique Dacosta and Joan Roca (and their wives) for the 150’th anniversary of Joselito

José Gómez with Quique Dacosta and Joan Roca (and their wives) for the 150’th anniversary of Joselito

With Albert Adrià and his wife 

With Albert Adrià and his wife 

Today the Lab is also a collection of recipes in the shape of a web app dedicated to the creation and culinary research of Joselito Iberian products, developed thanks to the inspiration of the best 3-starred international chefs: in 2014 the protagonist was Italian Massimiliano Alajmo, then came Dutch Jonnie Boer, Japanese Seiji Yamamoto, German Joachim Wissler, and this year French Yannick Alleno.

Some moments from the show and the following party Teatro Real

Some moments from the show and the following party Teatro Real

Cortadores at work

Cortadores at work

And speaking of Alajmo: he was at the big party for Joselito’s 150th anniversary on the 2nd of October. With him and his brother Raf, there were other important names in Italian fine dining: Matteo BaronettoGiancarlo MorelliMoreno CedroniPino CuttaiaEnrico Buonocore patron at LangosteriaMassimo Minutelli of La Griglia di Varrone... The attention however, hope they won’t mind, was more focused on the real protagonists of the night, that is to say the Joselitoham, like the magnificent Vintage 2011 (over 84 months of natural ageing), handed to the wise hands of the 18 skilled maestros cortadores.

Translated into English by Slawka G. Scarso


Sections

Dal Mondo

Reviews, recommendations and trends from the four corners of the planet, signed by all the authors of Identità Golose


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.







Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.com/sito/en/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Warning!